Succede spesso che in casa non si abbia lo spazio necessario per riporre i panni da far asciugare dopo il lavaggio, o che magari durante l’inverno il tempo non permetta nemmeno di stendere tutto fuori il terrazzo per una rapida asciugatura.

Come fare allora? Come è possibile risolvere questo problema senza lo stress dei vestiti che non si asciugano in tempo?

Basta acquistare uno stendibiancheria elettrico e il gioco è fatto: panni asciutti e zero pensieri.

Scopriamo insieme il funzionamento di questo prodotto e le sue caratteristiche.

 

La struttura esterna di questo stendibiancheria non ha niente in più rispetto a quello tradizionale, i panni vanno posizionati sui fili e predisposti ad essere stesi normalmente.

Ciò che cambia veramente è l’interno dei fili: questi infatti sono realizzato in alluminio e una volta collegato lo stendibiancheria ad una presa di corrente, essi iniziano a surriscaldarsi generando calore che naturalmente andrà ad asciugare i vostri panni.

Per tenere tutto questo procedimento sotto controllo, alcuni modelli sono dotati di un termostato per regolare la temperatura in modo che non raggiunga un livello troppo alto.

 

I vantaggi che derivano dall’utilizzo di questo prodotto sono davvero tanti ed è indiscutibile, anche perché in commercio si trovano molti modelli diversi per struttura e funzionalità.

Non tutti in casa abbiamo gli stessi spazi, per questo esiste lo stendibiancheria tradizionale che ha la forma del solito stendino: rettangolare con due ali che si aprono lateralmente.

In questo caso lo spazio occupato non è poco, ecco perché è consigliato agli utenti che hanno magari una stanza in casa adibita proprio a lavanderia in cui poterlo posizionare.

 

Tuttavia se invece non avete in casa molto spazio e quindi necessitate di uno stendibiancheria elettrico pratico, non ingombrante insomma, il modello verticale o a torre fa proprio al caso vostro.

Esso può essere riposto tranquillamente anche in un angolo del bagno: essendo più piccolo può supportare meno vestiti ma è comunque efficace.

Nel caso in cui dobbiate stendere delle lenzuola ad esempio, è consigliato ripiegarle più volte anche se i tempi di asciugatura diventeranno sicuramente più lunghi.