Le lavasciuga sono comodi elettrodomestici che si propongono a una vasta clientela con particolari necessità. Ma chi compra una lavasciuga? Sono molte le ragioni che la fanno scegliere, non ultime le molteplici virtù di queste macchine, sia in termini di convenienza che di prestazioni, che potrete approfondire sul portale tematico www.lavasciugamigliore.it. Ad esempio, queste macchine sono un’ottima soluzione per chi vive in piccoli appartamenti e non ha posto per ospitare lavatrice e asciugatrice, in quanto la lavasciuga occupa lo spazio di un solo apparecchio. Ma anche chi, volendo, potrebbe comodamente ospitare entrambi gli elettrodomestici, può trovare nella lavasciuga un’ottima risposta in termini di praticità ed efficienza, nonché di convenienza. Intanto, può essere la scelta di chi non ha la possibilità di stendere la biancheria ad asciugare, sono molti colori che vivono in appartamenti senza balcone o anche se ce l’hanno non possono stendere i panni perché il regolamento condominiale lo vieta.

Per chi non ha la fortuna di avere un giardino o un terrazzo esclusivo, può essere un problema trovare il modo di avere sempre a disposizione indumenti puliti e asciutti. La lavasciuga risolve il problema facendo l’uno e l’altro, senza richiedere alcuno sforzo, se non l’intervento manuale fra un ciclo e l’altro nell’alleggerire la portata del cestello. Non si dovrà più pensare a come asciugare la biancheria arrangiandosi malamente con stendini dentro casa con il rischio che i capi restino umidi. Ed anche chi ha finestre dove stendere i panni ad asciugare, se vive in un contesto urbano dovrà informarsi perché in molti contesti urbani vige il divieto amministrativo, pena salate multe, per oltraggio al pubblico decoro. La lavasciuga risolve in un colpo solo tutte queste situazioni, riportando negli armadi e nei cassetti panni asciutti e profumati pronti all’uso. Ma quanto è efficace? E, soprattutto, usare una lavasciuga equivale, in termini di prestazioni, ad avere una lavatrice e un’asciugatrice separate?

Qui, il discorso si fa più delicato. In linea di massima le prestazioni di una lavasciuga non eguagliano quelle di una lavatrice e lavasciuga separate, ma soltanto per quanto riguarda le performance del secondo ciclo, deputato all’asciugatura della biancheria. Vediamo perché. Da test di laboratorio si evince che nelle lavasciuga, in generale, il livello di asciugatura non eccelle, anche se dipende dal modello che si prende in considerazione. Questo non tanto per la qualità della macchina, ma spesso per disattenzione o ignoranza dell’utente che non provvede a ridurre il carico.