Avete mai fatto caso che il riso che si mangia in un ristorante cinese ha tutt’altro sapore? Per eguagliare quella delizia c’è il cuociriso, che si può acquistare per concedersi il piacere di cucinare all’orientale questo cibo basilare per la salute e il palato. I cuociriso sono pentole speciali che garantiscono una modalità di cottura del riso proprio come avvviene nei Paesi asiatici, dove se ne fa un larghissimo consumo, esaltandone la consistenza e l’aroma. Ma come funziona, di preciso, il cuociriso? Essendo una pentola si usa come tale, ma a differenza di una comune omologa è in grado di cuocere il riso con un metodo alternativo di cottura che, oltre a conservare i chicchi perfettamente sgranati, mantiene inalterate i principi mutritive e le proprietà organolettiche di questo straordinario alimento, che viene da lontano ma è amatissimo anche sulle nostre tavole.

La particolarità del cuociriso è che cuoce a vapore in pochi step in modo uniforme, tenendo separati i chicchi uno per uno, che rimangono integri nella loro consistenza originaria. Per ottenere una cottura ottimale bisogna rispettare il dosaggio di riso in proporzione alla quantità di acqua da utilizzare di volta in volta, nel dubbio ci si può sempre avvalere delle indicazioni contenute nel libretto di istruzioni o anche nel ricettario, se disponibile, in modo da non sbagliare i dosaggi. Conta molto anche la qualità del riso, ve ne sono numerose varietà in commercio, anche in questo caso ci si può informare sui tipi di riso più adeguati per la cottura nel cuociriso. Una volta azionata la pentola fa tutto lei, portando a cottura il riso nei tempi prestabiliti e senza alcuna fatica.

In commercio sono disponibili cuociriso anche con altre funzionalità accessorie, fra i più apprezzati si segnalano prodotti in grado di cuocere, oltre al riso, anche altre pietanze nella modalità ‘a vapore’, come carne o verdure. Avvalendosi di questi apparecchi sarà possibile dotare le nostre tavole di un menu completo e diversificato, dove il riso rimane l’elemento principe, contornato da altri alimenti della cucina mediterranea, fermo restando che questo apparecchio è mirato alla cottura a puntino di un riso da leccarsi i baffi.